ENTE ACCREDITATO MIUR     AFFILIATO CNA
VERSIONE ACCESSIBILE
Home > Letture > Archivio > 2012 > Seminario: Epistemologia della musica - secondo incontro

Seminario: Epistemologia della musica - secondo incontro

L’associazione A.P.M.M. di Bergamo
ha organizzato l’incontro di formazione

dal titolo: "Epistemologia della musica" - secondo incontro

Conduttore: Giulia Cremaschi Trovesi e Mauro Scardovelli

Il tema è trattato in tre momenti successivi che, nell’ordine storico, riguardano la relazione ontogenesi / filogenesi attraverso le connessioni fra:
- ritmo, movimento, ordine, misura, numero;
- ritmo, movimento, respiro, voce, linguaggio verbale;
- ritmo, movimento, respiro, voce, musica.

Dove:
- Studio di Mauro Scardovelli
- Via Enrico Figari 46 16032 Camogli (GE)

Quando:
14 - 15 (sab - dom) aprile 2012

Orario:
Sabato Registrazione partecipanti: 9:00
- Inizio corso: 9:30 - 13.00
- 14.30-18.30

Domenica:
- 9.30-13.00
- 14.00-18.30

Costo:
- 160 Euro

Il seminario è valido per il percorso del musicoterapista e del musicoterapeuta.
Inoltre è valido per la formazione permanente.

Il seminario è aperto a: musicoterapisti, musicoterapeuti, coterapeuti, professionisti sensibili ai temi dell’educazione, delle difficoltà di relazione, comportamento, apprendimento, della disabilità, insegnanti, psicologi, coterapeuti, pedagogisti, educatori, studenti dell’Università Scienza dell’Educazione, etc.

Descrizione del seminario

Che cosa è il suono? Il suono è, nella contemporaneità: timbro, altezza, durata, intensità. Il timbro dei suoni scaturisce dai giochi di accostamenti fra gli strumenti dell’orchestra. Il mondo della natura è la grande orchestra che suona a partire dalla notte dei tempi. Senza aria non può esistere il suono. Noi siamo fatti per vivere su questo pianeta, caratterizzato dalla presenza dell’atmosfera.
L’essere umano è fatto per essere un imitatore. La presenza dei neuroni mirror, o neuroni a specchio è la conferma. Il corpo vibrante convibra nel ricevere le onde sonore e nel produrle.
Come si chiamano i suoni della nostra voce? Vocali! Le vocali sono cinque ma i suoni vocalici della lingua italiana sono molti di più. Le lingue dei diversi paesi si differenziano per i suoni vocalici, i ritmi, il gioco degli accenti. Tutto ciò, nei nostri tempi, si allontana sempre di più dalla musica. Eppure la musica nasce dal canto, dalle vocali! Il primo attributo del suono che gli esseri umani sono riusciti a scrivere è il timbro.
Come si scrive il timbro del suono? Questo è argomento del seminario. La tematica trattata riguarda il ritrovare la musica nella parola. Anche in questo caso c’è da chiederci se siamo disposti a rivedere le convinzioni acquisite nell’infanzia, per trovare l’arte nella parola detta, letta, scritta.

Ai partecipanti verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione dalla F.I.M. (Ente accreditato presso il Ministero dell’Istruzione) e APMM.

Eventuali variazioni vi saranno comunicate personalmente.

Regioni
Elenco completo