ENTE ACCREDITATO MIUR     AFFILIATO CNA
VERSIONE ACCESSIBILE
Home > News > Il nome proprio di persona scintilla creativa dell’alfabeto
26-11-2017

Il nome proprio di persona scintilla creativa dell’alfabeto

2_NOME PROPRIO_ciclo di 3 seminari condotti da Giulia Cremaschi


Vocale deriva da voce, ossia suono. Occuparsi dell’alfabeto vuol dire occuparsi della ricchezza di timbri sonori che siamo in grado di mettere in gioco nel comporre le parole. Reperti archeologici ritrovati in vari paesi del mondo documentano il manifestarsi di attività artistiche che rivelano un filo conduttore che passa dal disegno al segno. Può essere utile agli insegnanti conoscere questi passaggi storici o basta utilizzare i risultati di questi passaggi storici? Perché mai cercare nel passato se da più di due millenni sappiamo leggere e scrivere? Infatti siamo soliti ritenere che i segni dell’alfabeto come i segni della notazione musicale siano convenzionali. Mentre la notazione musicale appartiene alla cerchia ristretta dei musicisti, i segni dell’alfabeto devono essere insegnati a tutti.
Lettere dell’alfabeto e scrittura musicale hanno in comune suoni, ritmi, accenti. Allora l’attenzione si sposta sul suono, sulle onde sonore che si propagano nell’aria, sulle caratteristiche che contraddistinguono il suono, sulla sua complessità. Vocali, consonanti, sillabe: ecco i componenti delle parole. Le vocali sono suoni. La consonanti sono rumori che suonano con la vocale successiva. Syllaba è termine latino che proviene dal greco e indica la minima unità fonica (Treccani). Fonico è ancora suono. La storia insegna che all’inizio la scrittura era fonetica, ossia un solo segno comprendeva consonante e vocale. Questo passaggio storico potrebbe aiutarci ad accettare che non tutti i bambini comprendono che una sillaba è formata da con-sonante con la vocale. Con alcune consonanti le cose vanno bene, con altre consonanti le cose non vanno così bene. Come si può intervenire in modo efficace? Come si prolunga l’attenzione di un bambino? Come si motiva un bambino a superare gli errori?
Un’indagine che rivela la motivazione che ha messo gli uomini in condizione di differenziare vocali e consonanti, ossia di passare dalla scrittura fonetica all’alfabetica, può aprire orizzonti esplorativi per gli insegnanti e i loro scolari.

L’ASSOCIAZIONE A.P.M.M. DI BERGAMO ORGANIZZA UN SEMINARIO 2016 VALIDO PER LA FORMAZIONE PERMANENTE
I seminari sono aperti a: musicoterapeuti, professionisti collaboratori, arteterapeuti, professionisti sensibili ai temi dell’educazione, delle difficoltà di relazione, comportamento, apprendimento, della disabilità, insegnanti, psicologi, pedagogisti, educatori, studenti dell’Università Scienza dell’Educazione, ad ogni persona interessata.
Il seminario è valido per il percorso dei diversi professionisti, per la formazione permanente e in preparazione per la certificazione.

Gli argomenti trattati verranno vissuti attraverso esperienze laboratoriali e sviluppati in relazione ai feedback dei partecipanti. Si useranno strumenti musicali, materiali euritmici e strumenti multimediali
Per partecipare non è necessario avere competenze musicali specifiche.
Si consiglia un abbigliamento comodo.

Gli insegnanti possono iscriversi in piattaforma SOFIA del MIUR e pagare con la carta docente.

Ai partecipanti verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione dalla F.I.M. (Ente accreditato presso il Ministero dell’Istruzione).

Conduttore: Giulia Cremaschi Trovesi, presidente onorario FIM, caposcuola, fondatrice della Musicoterapia Umanistica in Italia e del Modello della Risonanza Corporea nella Relazione Circolare, docente del corso di Musicoterapia Umanistica “Giulia Cremaschi Trovesi” a Bergamo.

Dove:
Bergamo) - Via Montale, 17 Visualizza qui
Quando:
24 - 25 (sab - dom) febbraio 2018

Per calcolare il vostro percorso coi mezzi pubblici per raggiungere la sede, sita nel quartiere di CAMPAGNOLA, potete consultare un link dell’azienda dei trasporti degli autobus ATB di Bergamo.
Inserite il luogo di partenza e come luogo di arrivo digitate Campagnola. La linea è la numero 5 e precisamente la 5C. La fermata in via Campagnola è a un minuto a piedi.

Orario:
Sabato ore 9:00 - 19.00
Domenica:
ore 9.00-17.00

Costo:
100 Euro + IVA (122 euro)
Il pagamento è da effettuare con bonifico a:
A.P.M.M. Associazione Pedagogia Musicale Musicoterapia Via Rosciano, 15 – 24010 – Ponteranica (BG)
IBAN IT39K0335901600100000017838
Presso Banca Prossima _ Milano
Causale: cognome, nome, titolo e data del seminario.

POSSIBILE PERNOTTAMENTO
Central Hostel
Via Ghislanzoni, 30
https://www.centralhostelbg.com/home.htm

B&B Hotel BERGAMO
via Autostrada 2/B 24126 Bergamo
035 330171
bergamo@hotelbb.com
http://www.hotel-bb.com/it/hotel/bergamo.htm

Eventuali variazioni vi saranno comunicate personalmente.

MODULO D’ISCRIZIONE

I soci FIM possono non compilare gli ultimi campi relativi ai titoli di studio.
Si ricorda che, data la particolarità dell’evento, è bene iscriversi quanto prima. Grazie.

Seminari a Ponteranica 2018

Nome proprio
[Obbligatorio] :
[Obbligatorio] :
[Obbligatorio] :
[Obbligatorio] :
[Obbligatorio] :
[Obbligatorio] :
[Obbligatorio] :
[Obbligatorio] :
:
[Obbligatorio] :
:
:
:
Autorizzo al trattamento dei dati personali da parte dell’associazione A.P.M.M. [Obbligatorio] :
  •