ENTE ACCREDITATO DAL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA     AFFILIATO AL CNA
VERSIONE ACCESSIBILE
Home > Documenti > Codice Deontologico

Codice Deontologico

La F.I.M. nel 2002 ha pubblicato il codice deontologico.

Norme del codice deontologico

In mancanza di una normativa statale, i soci della F.I.M. hanno ritenuto importante stabilire una normativa etica a tutela di se stessi e dell’utenza. La trasparenza è indispensabile per la natura stessa di un agire, attraverso la musica, che apre gli animi verso una comunicazione diretta ed immediata. Citiamo un esempio: Art. 2.

Il musicoterapeuta deve ispirare la propria condotta all’osservanza di dignità, decoro e correttezza, principi che il Registro Professionale della F.I.M. garantisce attraverso il controllo della preparazione musicale - artistico - professionale e della formazione professionale dei suoi iscritti, titoli questi indispensabili al fine di una corretta applicazione della musicoterapia e di una proficua collaborazione con i colleghi e con professionisti delle équipe medico - socio - psico - pedagogiche.

Le basi pedagogiche ed epistemologiche ci permettono di cogliere:
- la differenza fra educare ed addestrare;
- da dove arrivano certi comportamenti;
- verso dove è possibile andare.

Il Codice Deontologico prevede:
- principi e norme generali;
- rapporti con l’albo;
- rapporti con i colleghi;
- rapporti con l’utenza;
- rapporti con il pubblico;
- pagamento e remunerazione;
- responsabilità del supervisore;
- applicazione del codice.