ENTE ACCREDITATO MIUR     AFFILIATO CNA
VERSIONE ACCESSIBILE
Home > News > CICLO DI 3 SEMINARI “MUSICA E APPRENDIMENTI” a Cagliari, 2017
05-08-2017

CICLO DI 3 SEMINARI “MUSICA E APPRENDIMENTI” a Cagliari, 2017

PDF - 2.3 Mb

LOCANDINA

I seminari sono organizzati dalla F.I.M. (Federazione Italiana Musicoterapeuti) in collaborazione con lo Studio di Musicoterapia di Cagliari attivo in Sardegna dal 2001.
Lo Studio di Musicoterapia ospita con piacere Giulia Cremaschi Trovesi, caposcuola e fondatrice della Musicoterapia Umanistica in Italia e Simona Ghezzi, neo presidente della F.I.M., musicoterapeuta e docente di filosofia e infine, Simona Colpani, pedagogista, psicomotricista e formatore presso la Scuola di Musicoterapia “Giulia Cremaschi Trovesi” di Bergamo.
La F.I.M (Federazione Italiana Musicoterapeuti) è un ente accreditato dal M.I.U.R. e i suoi professionisti sono certificati.
I seminari sono rivolti a: docenti, genitori, educatori, arte terapeuti, studenti, musicisti, psicomotricisti, logopedisti e a chiunque desideri conoscere la Musicoterapia Umanistica secondo il modello della Risonanza corporea.
I docenti che lo desiderano, potranno utilizzare la Carta del Docente.

MUSICA E APPRENDIMENTI

Primo seminario
Sabato 23 e domenica 24 settembre
Il corpo: luogo e tempo dell’espressione che si fa parola
APPROFONDIMENTO ED ISCRIZIONE

Docenti: Simona Ghezzi, presidente FIM, musicoterapeuta certificata e docente di filosofia. Stefania Battarino, musicoterapeuta certificata e presidente della commissione scientifica FIM, counselor professionale qualificato.
Quale è il rapporto tra musica e apprendimenti?
Di quale musica stiamo parlando?
La musica ci conduce alle origini dell’esperienza umana, dove ogni evento nasce come accadimento in relazione ad uno spazio-tempo.
La risonanza come fenomeno fisico-acustico, è utile per comprendere il coinvolgimento dell’essere umano nel mondo, che genera in lui il bisogno di parlare, comunicare.
Il linguaggio nasce come espressione che rinvia ad una corporeità che parla , in relazione al mondo.
Il seminario, valorizzerà attraverso le esperienze vissute, questi contenuti che conducono l’essere umano agli apprendimenti.
L’obiettivo è quello di invitare i partecipanti, insegnanti, genitori, professionisti, a porsi domande, a partire dalla musica, per leggere la realtà con occhi diversi , diventando protagonisti di se stessi, nella relazione con gli altri.

Secondo seminario
APPROFONDIMENTO ED ISCRIZIONE

Sabato 14 e domenica 15 ottobre
Arte, ordine, numeri: il gioco della matematica.
Docente: Simona Colpani: pedagogista, psicomotricista, formatore.
Conosciamo il mondo che ci circonda che ci circonda attraverso strumenti che le esperienze costruiscono.
E la conoscenza del mondo, fatta con “occhi matematici”, svela ordine e arte tutto attorno e dentro di noi.
Storicamente la matematica, prima che essere elenco di numeri, è organizzazione di spazio.
Il seminario mostrerà come le conoscenze matematiche fondino le loro radici nel gioco infantile e nella relazione.
Obiettivi:
-  rendere evidente il valore logico-matematico del gioco di relazione così come della conoscenza e lettura ordinata dello spazio.
-  Offrire strumenti concreti per poter giocare con i bambini costruendo abilità matematiche.
Programma:
Sabato mattina: la nascita del numero 1 e la relazione con l’altro. Dal tu all’io. Inquadramento teorico. Proposte di giochi per la fascia 1-4 anni.
Sabato pomeriggio: il 2 e la simmetria. La matematica come lettura dello spazio occupato ed organizzato. Proposte di giochi per la fascia 2-4 anni.
Domenica mattina: letture complesse della realtà. Conoscere e operare con i numeri fino a 5 e successivamente fino a 10. La scrittura del numero nella storia. Proposte di giochi per la fascia 4-7 anni.
Competenze finali delle insegnanti: conoscere le attività e le modalità relazionali che favoriscono la nascita del concetto di numero nella prima infanzia.
Saper progettare un percorso di attività logico matematico nella scuola dell’infanzia.
Conoscere proposte ludiche per favorire la maturazione di competenze logico matematiche per l’ultimo anni della scuola dell’infanzia e per il primo biennio della scuola primaria.

Terzo seminario
APPROFONDIMENTO ED ISCRIZIONE

Sabato 11 e domenica 12 novembre
Titolo: Suono, gesto, segno: i percorsi delle scritture.
Docente: Giulia Cremaschi Trovesi, presidente onorario FIM, caposcuola, fondatrice della Musicoterapia Umanistica in Italia e del Modello della Risonanza Corporea nella Relazione Circolare, docente del corso di Musicoterapia Umanistica “Giulia Cremaschi Trovesi” a Bergamo.
Quali sono le scritture delle quali ci serviamo giornalmente?
In quale periodo della storia appare la rappresentazione del numero, delle lettere dell’alfabeto, della notazione musicale?
I percorsi storici, radicati nella preistoria ed ancora in tempi più lontani, fanno parte della storia dell’umanità, della filogenesi.
E’ doveroso allora interrogarsi sulle possibili relazioni fra la filogenesi e l’ontogenesi, ossia i percorsi che ciascuno di noi ha realizzato per imparare a leggere, scrivere, far di conto.
In questo momento storico i bambini/scolari presentano difficoltà nell’imparare a leggere, scrivere, far di conto. Siamo davanti a bambini con DSA, Discalculia, Dislessia, problemi di relazione, comportamento.
I percorsi effettuati dall’umanità potrebbero illuminare la strada da far percorre oggi a bambini in difficoltà e a bambini, in senso ampio?
Ritmo, canto, movimento, ordine, tracciati, forme, organizzazione nello spazio mentre il tempo passa sono il materiale di lavoro perché gli apprendimenti si evolvano attraverso Arti e Linguaggi.
Obiettivi
Fare in modo che gli insegnanti si prendano cura di se stessi in momenti nei quali avvertono:
• soddisfazione;
• gratificazione;
• impazienza;
• suscettibilità;
• senso di insoddisfazione;
• nervosismo;
• ……….
Condurre gli insegnanti a sentire i bisogni dei bambini.
Mettere a disposizione degli insegnanti esperienze propositive provenienti dalla relazione filogenesi/ontogenesi.

Informazioni
Orario: sabato: dalle 9 alle 19 e domenica dalle 9 alle 14.
Costo: 122 euro ad incontro.
Dove: Studio di Musicoterapia, vico Conte Biancamano, 5 Cagliari-Pirri
Si rilascia un attestato di partecipazione accreditato dal MIUR.

Informazioni e prenotazioni:
stefania.battarino@musicoterapia.it oppure 3400505022.

Sito della F.I.M. www.musicoterapia.it

Studio di Musicoterapia, vico Conte Biancamano 5 Cagliari-Pirri
www.musicoterapiasardegna.it
Facebook: stefania battarino musicoterapia.

Documenti allegati
PDF, 2.3 Mb